Comunicato stampa

Nella nostra Regione ci sono urgenze da risolvere e affrontare in tempi rapidi.

Il mese di ottobre è ormai terminato e non è stato ancora proclamato, come nuovo presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto.

Bisogna assolutamente fare in fretta anche perché i sindaci dei comuni calabresi hanno bisogno di confrontarsi con il neo eletto presidente ed entrare nel merito di urgenze gravi ad esempio quella dei rifiuti, per trovare una soluzione alternativa alla spedizione all’estero al costo di 300€ circa a tonnellata.

Come è fondamentale arrivare ad una sintesi per quanto riguarda l’idrico. Programmazione e investimenti si possono ottenere soltanto con la partenza del gestore unico del servizio idrico integrato, ma anche in questo caso, se non abbiamo un presidente della Regione non è possibile avviare nessun tipo di discorso.

Poi c’è un treno che la #Calabria non può perdere ed è il piano nazionale di ripresa e resilienza. Servirà da parte del neo presidente della regione una analisi strategica degli investimenti necessari da realizzare in tempi stretti.

La nostra terra ha urgenze da risolvere che riguardano anche i servizi essenziali. Bisogna partire con un lavoro costante e intenso. Rivolgo un appello agli organi competenti affinché, nel più breve tempo possibile, si possa dare il via al nuovo governo regionale.

Il Presidente di ANCI Calabria Avv.Marcello Manna

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi