I piani di riequilibrio e il dissesto: il ruolo della Corte dei conti

I piani di riequilibrio e il dissesto:
il ruolo della Corte dei conti
Giovedì 19 luglio 2018 – ore 12:00 – 13:30

ISCRIVITI ONLINE

PROGRAMMA

Il piano di riequilibrio pluriennale

‣ La deliberazione consiliare di ammissione alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale e sottoposizione della stessa al vaglio della sezione di controllo della Corte dei Conti
‣ La sospensione temporanea della possibilità per la Corte dei Conti di assegnare il termine per l’adozione delle misure correttive di cui al comma 6, lettera a), dell’art. 243bis TUEL

‣ La sezione di controllo della Corte dei Conti interessata dal piano di riequilibrio finanziario pluriennale deve verificare la sussistenza delle condizioni minime e di tutte le altre misure necessarie a superare le condizioni di squilibrio rilevate

‣ Le misure che devono essere presenti nel piano di riequilibrio e sottoposte al controllo della Corte dei Conti

‣ La deliberazione, contenente la valutazione sulla congruenza ai fini del riequilibrio, della sezione regionale di controllo della Corte dei Conti di approvazione o di rigetto del piano di riequilibrio finanziario pluriennale

‣ La vigilanza della Corte dei Conti, in caso di approvazione del piano, sull’esecuzione dello stesso: periodicità e contenuti formali

‣ La proposta di rimodulazione/riformulazione del piano di riequilibrio da sottoporre alla sezione di controllo della Corte dei conti alla luce della recente normativa

Il dissesto finanziario

‣ La trasmissione della deliberazione sullo stato di dissesto trasmessa anche alla sezione di controllo della Corte dei Conti

‣ La valutazione delle cause di dissesto sulla base della dettagliata relazione dell’organo di revisione trasmessa, unitamente alla deliberazione, anche alla sezione di controllo della Corte dei Conti

‣ Il ruolo della sezione di controllo della Corte dei Conti nella procedura di dissesto guidato

‣ Il ruolo promotore della Corte dei Conti in materia di responsabilità e sanzioni per i responsabili a vario titolo del dissesto

‣ L’organo straordinario della liquidazione, dopo aver approvato il rendiconto della gestione, lo trasmette alla sezione di controllo della Corte dei Conti

‣ Gli adempimenti in materia di personale iscritti nel bilancio stabilmente riequilibrato il cui mancato rispetto comporta la denuncia dei fatti alla Procura regionale presso la Corte dei conti da parte del Ministero dell’interno

‣ La trasmissione da parte della sezione di controllo della Corte dei Conti degli atti relativi alle cause del ricostituirsi di disavanzo di amministrazione o l’insorgenza di debiti fuori bilancio non ripianabili o il mancato rispetto delle prescrizioni di cui agli articoli 259, 265, 266 e 267 Tuel

‣ La mancata restituzione dei pagamenti fatti dall’ente e rientranti nella massa passiva: profili di responsabilità contabile e patrimoniale

RELATORI
ANDREA ZIRUOLO – Ordinario di Economia delle Aziende e delle Amministrazioni Pubbliche – Università di Chieti-Pescara

DESTINATARI
La partecipazione ai webinar è gratuita. Il seminario online è destinato in via prioritaria al personale di Comuni, Unioni di Comuni e altre PA. I materiali e la registrazione del webinar saranno disponibili, dopo il seminario, nella sezione Documenti e pubblicazioni, area Materiali didattici del sito IFEL e sul nostro canale Youtube.
COME PARTECIPARE
ATTENZIONE: è necessario iscriversi al webinar compilando il form disponibile cliccando sul link “Iscriviti on line” sopra. La conferma dell’iscrizione e le istruzioni per partecipare saranno inviate via e-mail.
Per partecipare al webinar è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse. Per verificare che il proprio computer sia correttamente configurato per il collegamento alla piattaforma di video-conferenza, prima del webinar è necessario eseguire questo rapido test di connessione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi